TV & WEB

Dal web alla tv e viceversa

Fin dal 2000 Schettino investe nel web realizzando un portale dedicato alle foto ed alla comunicazione tra gli utenti, da molti definito come un antecedente di Facebook.

Disconapoli cresce, diventa discoitalia.it e viene venduto a Nascar, i cui soci danno vita a realtà come Ciaopeople, The Jackal e fanpage.

Schettino diventa artefice e protagonista di tanti video diventati virali, superando anche 1 milione di visualizzazioni su youtube.

 

Molte le sue partecipazioni in tv come opinion leader del settore della ristorazione e come referente confesercenti.

 

Oggi è testimonial della cucina fusion attraverso programmi televisivi andati in onda su Sky Uno al fianco di Alessandro Borghese, in Rai per Eat Parade e su Mediaset con Cotto e Mangiato.