Flash Mob Città della scienza

     Città della scienza viene incendiata, per motivi ancora oscuri.

Sulle sue ceneri, organizzo un flash mob, che coinvolge oltre  10mila persone.

Tutti uniti in un solo coro: BASTA

Al colpo di pistola, volano centinaia di palloncini bianchi, e poi tutti a cantare e ballare "ci dispiace sulamant, ca l'orgoglio e questa gent, si mortifica ogni jorn, pe na manic e fetient"

Flash Mob Terra dei Fuochi

      Una catastrofe creata dall'uomo.

Nelle campagne della Campania sono stati sversati rifiuti industriali, rifiuti tossici e nucleari.

Un'area di sversamento dei rifiuti clandestina, ritenuta la più grande ​discarica sotterranea d'Europa di rifiuti tossici.

La terra dei fuochi comprende un territorio di 1076 km², nel quale sono situati 57 comuni, nei quali risiedono circa 2 milioni e mezzo di abitanti.
Un flash mob per gridare BASTA e cantare e ballare la stessa canzone

link: http://www.campaniasuweb.it/attualita/22459-vomero-notte-flash-mob-terra-fuochi/.

Il video virale pro-Napoli

Il presentatore Massimo Giletti esprime la Sua opinione su Napoli su RaiUno.

Con un messaggio ironico, invito il presentatore a visitare "l'indecorosa" Napoli.

Il video raggiunge oltre 1 milione di visite, tra questi anche lo stesso Giletti, che mi contatta personalmente e mi raggiunge in città, per un dibattito tra pagaie e redenzioni.

   Le mie proposte per Napoli

  1. Napoli come Barcellona

  2. Napoli connessa

© ENRICO SCHETTINO - Homemade